NATURA

Questa sezione del sito ci appare talmente ovvia e scontata che sarà senza dubbio la più difficile da raccontarvi. Sì, perché nelle bellezze naturalistiche noi ci viviamo talmente immersi e quasi simbionti che ci sembra la condizione naturale ed irrinunciabile per la gioia di tutte le persone. Cionondimeno, proviamo a parlarne come se non fosse perfettamente normale passeggiare in collina imbattendosi in lupi selvatici, fare colazione a quasi 3000 metri di altitudine e ritrovarsi a cenare in riva al mare nello stesso giorno, vivere a stretto contatto con boschi selvaggi e bellissimi dove ritrovare il contatto vero con quel “richiamo della Natura” tanto d’ispirazione per Jack London (che, purtroppo per lui, qui non è mai passato, a scanso d’equivoci).

Leggi Tutto

Se il vostro interesse principale è osservare gli animali selvatici, qui nella Valle abbiamo un parterre di fauna molto vasto e variegato, ma nei boschi e nei terreni incolti la fa da padrone il cinghiale selvatico. È lui il signore incontrastato delle campagne e deve vedersela solo con i cacciatori, che comunque abbondano, e con qualche branco di lupi. Ci dicono dei nostri amici che sono stati avvistati anche degli orsi, sui boschi più alti, ma non è una notizia confermata. Ovviamente non ci dispiacerebbe affatto riavere i nostri amici plantigradi. Le galline delle nostre nonne sono costantemente sotto attacco da parte di volpi e donnole, ma è ormai una convivenza quasi amichevole mentre tassi ed istrici mettono a dura prova la pazienza degli automobilisti notturni, insieme ai sopracitati cinghiali, ma hey, qui gli ospiti siamo noi!

 

Di recente sono molti anche i caprioli che, protetti dal Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, si sono moltiplicati. Per quanto riguarda il bird watching, gli affascinanti falchi e poiane cacciano indisturbati topolini e scoiattoli e non è raro udire i colpi di becco del picchio ed i versi del cuculo. Se vi piace la pesca, i nostri fiumi sono ricchi di trote, qualche coregone, di tanto in tanto anguille e gamberi di fiume. Inutile dire che non sarebbe Abruzzo se il panorama non fosse imbiancato dalle greggi di pecorelle, ma gli arrosticini ci sono testimoni, non sono mai abbastanza!

Visit Gran Sasso - Natura 1

Daphne Photographer

Visit Gran Sasso - Natura 2

Maurizio Anselmi Fotografo

Visit Gran Sasso - Natura 3

Daphne Photographer

Visit Gran Sasso - Natura 4

Maurizio Anselmi Fotografo

Visit Gran Sasso - Natura 5

Maurizio Anselmi Fotografo

Visit Gran Sasso - Natura 6

Maurizio Anselmi Fotografo

Visit Gran Sasso - Natura 7

Maurizio Anselmi Fotografo